30 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Verie

Produttività: CGIL, accordo Sindacati-Confindustria passo in avanti

29-04-2013 10:08 - News Verie
L´intesa raggiunta oggi tra CGIL, CISL, UIL e Confindustria, per dare attuazione al decreto e alla circolare del Ministero del Lavoro sulla detassazione del salario di produttività, è in linea con le previsioni dei contratti nazionali di lavoro e dell´accordo firmato tra le stesse parti il 28 giugno del 2011. L´intesa costituisce un passo in avanti importante nell´ambito delle relazioni industriali e, a nostro giudizio, andrà estesa a tutte le altre associazioni d´impresa per allargare così i benefici al maggior numero di lavoratori e lavoratrici". E´ quanto afferma in una nota la CGIL. "L´accordo - prosegue la nota - riafferma il ruolo del contratto nazionale di lavoro come fonte primaria della contrattazione e favorisce la crescita della contrattazione di secondo livello valorizzando il ruolo delle Rsu. La CGIL favorevole alla detassazione del salario di produttività non firmò l´accordo sulla produttività tra governo e parti sociali del 21 novembre scorso in quanto non ne condivideva alcuni punti". "L´intesa di oggi supera l´accordo di novembre in quanto agisce essenzialmente sulla leva dei premi di produttività, di qualità, di redditività e di efficienza e su quella dell´orario di lavoro. Il tutto nell´ambito delle previsioni contrattuali attraverso la valorizzazione della contrattazione aziendale e tramite la possibilità di estendere, con le intese territoriali, i benefici della detassazione a quei lavoratori impiegati in aziende dove non è presente la rappresentanza sindacale", conclude la CGIL.

Realizzazione siti web www.sitoper.it