17 Novembre 2019
News
percorso: Home > News > News Generiche

MARCO FALCINELLI : “QUESTA TASSA PRODURRÀ SOLO DISOCCUPAZIONE, NON SI PUÒ FARE CASSA SULLA PELLE DEI LAVORATORI

17-10-2019 10:21 - News Generiche
“La ‘tassa sulla plastica’nonha alcunrazionale logico. Le aziende produttrici di imballaggi giàpagano ai consorzi per il recupero e riciclo dai 150 ai 500 euro a tonnellata in funzione proprio delle differenti difficoltà di raccolta e riciclo dei prodotti. Produrre una tonnellata di plastica per imballaggi costa circa 1000 euro e la ventilata ipotesi di una tassa aggiuntiva del 20% metterebbe a rischio il futuro di 50.000 lavoratori e di 2000 imprese”:ha dettoquesta mattinaMarco Falcinelli, segretario generale della Filctem Cgil, apprendendodalle anticipazionidei giornalila volontà del Governo diinserire,inmanovrafinanziaria,una nuova tassazioneche inevitabilmente avrebbe ricadute sull’occupazione.“Non si tratta di difendere gli interessi di un settore–ha continuato Falcinelli-,ma di evitare un disastro dal punto di vista sociale e produttivo. Il Governo deve dotarsi di una seria politica industriale, basta seguire istinti ed emotività!”.“Vogliamo un pianeta migliore dal punto di vista ambientale–ha continuato il segretario generale della Filctem Cgil -e la nostra categoria è in primalinea nel rivendicare dalle imprese investimenti per rendere le produzioni più sostenibili, ma siamo in un momento di forte transizione che va governatausando la testa e non la pancia”.“Non si può pensare di fare cassasulla pelledei lavoratori–ha concluso Falcinelli -. È ora che questo Paese,la seconda manifattura in Europa, investa nel suo tessuto industrialeenella ricerca stimolandone lo sviluppoe l’ammodernamento.Contrarre forzatamente questo settore significa metterlo in difficoltàdesertificando importanti aree produttive e generando disoccupazione”

Realizzazione siti web www.sitoper.it