26 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News GSE

Firmati accordi GSE e AU, resta fuori GME

25-02-2019 14:51 - News GSE
Indette per giovedì 28 febbraio alle prime due ore, un’assemblea di tutti i lavoratori presso il GME

Ieri, 21 febbraio 2019 nell’incontro tenutosi tra le Segreterie Nazionali e la Direzione aziendale GSE, sono stati sottoscritti tre importanti accordi.

Il primo ha riguardato lo “sconto energia” elettrica, che riconosce, ai Lavoratori del GSE e dell’AU, che percepivano tale beneficio, un controvalore economico fruibile a scelta del dipendente, in tre differenti modalità:
- quota mensile sul Fopen, che prevede un incentivo del 10% derivante dal vantaggio fiscale ad esso collegato,
- quota mensile in busta paga,
- quota una-tantum in busta paga.
Viste le difficoltà di natura giuridica collegate a tale tema, si è convenuto di rinviare a dicembre la discussione su ex dipendenti ed eredi beneficiari.

Il secondo accordo è stato quello relativo all’adeguamento del buono ticket per i Dipendenti dell’AU che passa da 10,20 a 11,50.

Il terzo, che contiene l’aspetto più qualificante in termini sindacali, è quello che prevede per tutti i non percettori dello “sconto energia” il riconoscimento di un controvalore versato sul Fopen di euro 84,00 a gennaio 2020, che verrà integrato fino a euro 168 a luglio dello stesso anno.
Pertanto, tutti i dipendenti GSE e AU, iscritti o che si iscriveranno al Fopen, che fino ad oggi non hanno usufruito dello “sconto energia” si troveranno, ogni anno e per sempre, nella loro quota Fopen 168,00 euro.

Per quanto concerne il GME, la Società non ha inteso condividere né l’accordo sul Ticket né quello sul controvalore dei 168,00 euro per i non percettori dello “sconto energia”.

In relazione a questa inaccettabile situazione ed allo scopo di condividere con i tutti Lavoratori le iniziative da intraprendere, abbiamo indetto per giovedì 28 febbraio alle prime due ore, un’assemblea presso il GME.

Nel frattempo, invieremo una richiesta urgente di convocazione all’Amministratore Delegato della Società.
Per quanto riguarda RSE attenderemo l’insediamento del nuovo Amministratore Delegato per richiedere un urgente incontro specifico, al fine di affrontare una serie di problematiche organizzative e funzionali e adeguare l’accordo esistente con quanto realizzato oggi.
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it