24 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > News Verie

ENEL - situazione occupazionale Incontro con l´Amministratore Delegato

27-09-2012 11:57 - News Verie
Il 17 settembre 2012, l´Amministratore Delegato dell´Enel, in un incontro con i Segretari Generali di FILCTEM-FLAEI-UILCEM e di CGIL-CISL-UIL, ha rappresentato la situazione del Gruppo nel complesso, compreso lo scenario internazionale e nazionale, caratterizzato dal perdurare della crisi. Gli indicatori finanziari ed economici, rapportati all´andamento negativo del mercato, soprattutto in Europa (Italia e Spagna), hanno fatto registrare un drastico abbassamento dei margini che, per evitare pericolose derive, impone l´adozione di una oculata politica di contenimento dei costi e di efficientamento. In particolare, sul piano occupazionale, anche per effetto delle recenti modifiche al sistema pensionistico italiano, l´Enel ha affermato che le situazioni di eccedenza di personale, che si registrano già da oggi in diverse aree (es. Generazione) e che si evidenzieranno nel prossimo futuro, non potendo più essere "sostenute" come nel passato, dovranno essere gestite attraverso strumenti condivisi, individuati a livello aziendale per via negoziale, che evitino il ricorso a quelli già previsti dalle Leggi vigenti (Cassa Integrazione e Mobilità). E´ opportuno ricordare che questo incontro era stato richiesto dalle Segreterie Nazionali, nel momento in cui l´Azienda (giugno 2012) ha avviato il confronto per definire un Accordo che consentisse di coniugare l´esigenza di reimpiego del personale in esubero con quella di nuove immissioni rivenienti da confronti sindacali (es. monitoraggio Rete). Lo scopo, infatti, era quello di discutere preventivamente i problemi e, verificare le rispettive volontà a trovare soluzioni non traumatiche nell´interesse dei Lavoratori in termini di conservazione del posto di lavoro, proficua reimpiegabilità, sostegno del reddito. Per evitare espulsioni traumatiche dal ciclo produttivo e, conseguentemente, perdita del posto di lavoro.
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it