26 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Verie

Acea: il dg è Gallo. Ecco il Piano al 2013

28-10-2010 - News Verie
Via libera del Cda Acea alla nomina di Paolo Gallo alla carica di direttore generale e alle linee guida del Piano 2011/2013 (QE 25/10). L´accordo con l´a.d. di Edipower appariva in bilico fino all´ultimo, sia per la questione deleghe che per il trattamento economico. Sul primo punto Gallo avrebbe conquistato tutte le deleghe operative con le eccezioni di Finanza e Personale, mentre lo sviluppo strategico resta fermamente in mano all´a.d. Marco Staderini. Riguardo allo stipendio, l´intesa sarebbe entro il tetto dei 400 mila € fissato dal sindaco Alemanno, ma con premi produzione e altre voci extra. Ora il nuovo d.g. potrà concentrarsi sul Piano, che dovrebbe essere approvato a dicembre. Le Linee guida esaminate oggi prevedono investimenti complessivi per 1,3 miliardi €, focalizzati per oltre il 70%, nelle attività regolamentate Idrico e distribuzione elettrica. E´ poi previsto lo sviluppo in settori strategici, come il "waste to energy" e le rinnovabili a Roma. Previsto anche un taglio dei costi e del personale (almeno 700 persone secondo i sindacati), con un "turnover su base volontaria", dice la nota. Il tutto con l´obiettivo di ridurre l´attuale debito di 2,2 miliardi €, arrivando a un rapporto sull´Ebitda inferiore a 1,9x a fine periodo. Ebitda peraltro previsto in rialzo del 17% medio annuo a oltre 870 milioni €. Sulla gara per la rete gas di Roma, però, è arrivato un piccolo stop da Eni alla possibile intesa con Acea. "Ad oggi non abbiamo contatti", ha detto in conference call l´a.d. di Snam Rete Gas, Carlo Malacarne. Che ha poi aggiunto di poter "considerare una partnership" ma solo a patto di "amministrare direttamente il business".

Fonte: Quotidiano Energia

Realizzazione siti web www.sitoper.it