16 Febbraio 2019
News
percorso: Home > News > News Generiche

9 FEBBRAIO P.ZZA DELLA REPUBBLICA MANIFESTAZIONE NAZIONALE

01-02-2019 14:00 - News Generiche
Creazione di lavoro di qualità, investimenti pubblici e privati a partire dalle infrastrutture, politiche fiscali giuste ed eque, rivalutazione delle pensioni, interventi per valorizzare gli assi strategici per la tenuta sociale del Paese, a partire dal welfare, dalla sanità, dall’istruzione, dalla Pubblica Amministrazione e dal rinnovo dei contratti pubblici, maggiori risorse per i giovani, le donne e il Mezzogiorno. Questi sono i temi al centro della mobilitazione indetta dalle tre confederazioni CGIL CISL e UIL il 9 febbraio saranno in piazza a Roma.
La priorità deve essere quella di creare lavoro di qualità e con i giusti diritti. Bisogna realizzare una vera giustizia sociale e per questo serve una vera lotta all'evasione fiscale, una vera riforma fiscale e rilanciare gli investimenti.
Il lavoro si crea se ripartono gli investimenti pubblici e privati e se si mette al centro un'idea diversa di modello di sviluppo. Il fatto che il movimento sindacale si muova unitariamente su questi obiettivi pare molto importante, soprattutto in una fase come quella attuale in cui prevale lo scontro, la divisione tra le persone.
Queste sono in sintesi, le priorità di Cgil, Cisl e Uil per la crescita del nostro Paese. Temi che saranno al centro della mobilitazione del 9 febbraio.
Il governo deve ascoltare i sindacati. Purtroppo negli ultimi anni – e anche con governi di sinistra – è passata l’idea che non ci sia più bisogno di intermediazione sociale, che i sindacati non servono a questo Paese. La democrazia si fonda sulla mediazione dei diversi interessi in campo e per fare questo occorre riconoscere i soggetti che hanno una rappresentanza reale. E oggi Cgil, Cisl e Uil in questo paese rappresentano, appunto, milioni di iscritti”.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata